problemi di erezione, farmaci consigliati?

Dove posso fare questa analisi? Cosa mi consigliate come medicinale per?
Sono domande che molto spesso vengono fatte nel forum... questa sezione apposita raccolgie tutti i vri dubbi.
Rispondi
Lacaz21
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/06/2016, 15:01

problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da Lacaz21 » 29/06/2016, 15:13

Salve,
ho 24 anni ma soffro di problemi di erezione da 4 anni. Mi è stata diagnostica una prostatite acuta 3 anni fa, l'ho curata e si è calmata ma ovviamente è una problematica che si può ripresentare soprattutto se si conduce una vita sedentaria (io purtroppo per lavoro, sono quasi sempre seduto...)
Purtroppo il problema della prostatite mi ha creato e mi crea ancora problemi di erezione, quando cerco di avere rapporti con la mia ragazza sono molto eccitato ma il mio pene non è mai in erezione totale, o comunque dura poco, si ammorbidisce e di conseguenza ho problemi nella penetrazione. E' una cosa un po' frustrante, che a volte mi provoca anche dolore fisico visto che ho provato tutti i modi.

Ho provato a non toccarmi e non masturbarmi per qualche giorno prima degli "incontri", ma l'organo si eccita molto, non si indurisce abbastanza e in più se poi non lo faccio "sfogare" ho dolori forti ai testicoli e alle parti vicine al ventre. Ho provato a masturbarmi di più ed arrivare all'atto con il pene già "sfogato", ma non si eccita quasi per niente perché "stanco".

Qualche anno fa l'urologo mi consigliò Cialis, un medicinale che migliorò la mia situazione, ma è qualcosa di pesante, e troppo costoso. Ho fatto diverse ricerche (anche se so quanto sia pericoloso su internet) per cercare dei rimedi naturali, anche in erboristeria. Ho trovato diversi riscontri nella "Maca delle Ande", una sostanza che si dice stimolerebbe la libido e combatterebbe la disfunzione erettile, in particolare ho trovato dei farmaci adatti come il LIBIGOR che si assume in compresse, e che si può acquistare via Internet. Voi pensate sia una buona idea provare? Altrimenti cosa consigliate?




kyoshindo
Messaggi: 120
Iscritto il: 24/06/2016, 6:10

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da kyoshindo » 30/06/2016, 6:40

Mia personale esperienza in caso di "problematiche"
Passeggere: Il cialis non ha mai avuto un grande effetto su di me. Al contrario il sildenafil (viagra) funziona alla grande (dosi:25,50,100. Su di me: 25 e' un aiutino, 50 buono, 100 mazza di ferro... Ma attenzione a seguire i consigli del medico sui dosaggi e va comprato SOLO presso esercizi autorizzati alla vendita, es: farmacie). Va usato solo quando serve: quando tutto e' a posto si smette.



Lacaz21
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/06/2016, 15:01

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da Lacaz21 » 30/06/2016, 11:13

kyoshindo ha scritto:Mia personale esperienza in caso di "problematiche"
Passeggere: Il cialis non ha mai avuto un grande effetto su di me. Al contrario il sildenafil (viagra) funziona alla grande (dosi:25,50,100. Su di me: 25 e' un aiutino, 50 buono, 100 mazza di ferro... Ma attenzione a seguire i consigli del medico sui dosaggi e va comprato SOLO presso esercizi autorizzati alla vendita, es: farmacie). Va usato solo quando serve: quando tutto e' a posto si smette.
Grazie per la risposta.
Sinceramente mi sembra un po' esagerato il Viagra, non sono totalmente spento... poi non credo che il medico me lo prescriverà mai



kyoshindo
Messaggi: 120
Iscritto il: 24/06/2016, 6:10

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da kyoshindo » 30/06/2016, 14:19

La gente a volte non ha il coraggio di vedere in faccia la realta'... Nel caso del viagra i casi sono due: o serve davvero, ma e' triste ammetterlo, oppure non serve ma "sblocca" la situazione a livello psicologico. In entrambi i casi tutti gli amici ridono del fatto che qualcuno assuma tale prodotto. Poi si scopre che sono impotenti e le loro mogli li tradiscono... ))). Ciascuno decide cosa e' bene per se stesso, e il medico giustamente ha l'ultima parola.



Lacaz21
Messaggi: 3
Iscritto il: 29/06/2016, 15:01

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da Lacaz21 » 30/06/2016, 15:42

kyoshindo ha scritto:La gente a volte non ha il coraggio di vedere in faccia la realta'... Nel caso del viagra i casi sono due: o serve davvero, ma e' triste ammetterlo, oppure non serve ma "sblocca" la situazione a livello psicologico. In entrambi i casi tutti gli amici ridono del fatto che qualcuno assuma tale prodotto. Poi si scopre che sono impotenti e le loro mogli li tradiscono... ))). Ciascuno decide cosa e' bene per se stesso, e il medico giustamente ha l'ultima parola.
Hai ragione ma come ho scritto prima, dall'età mi sembra esagerato già il viagra




kyoshindo
Messaggi: 120
Iscritto il: 24/06/2016, 6:10

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da kyoshindo » 30/06/2016, 16:14

Anche il colesterolo e il diabete sono problemi "Da anziani" ma a volte ce li hanno anche i bambini.



albo
Messaggi: 1
Iscritto il: 25/07/2016, 21:05

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da albo » 25/07/2016, 21:14

Io ho avuto dei benefici utilizzando un prodotto naturale che trovai su internet. Costava un po', ma considerando che avevo speso centinaia di euro tra dottori e farmaci vari decisi di ordinarlo. Dopo circa 3 mesi di utlizzo, adesso ho deciso di non prenderlo più. Voglio vedere se riesco ad avere dei buoni risultati anche senza



MortyOne
Messaggi: 3
Iscritto il: 30/11/2019, 19:35

Re: problemi di erezione, farmaci consigliati?

Messaggio da MortyOne » 03/12/2019, 21:54

Il problema con l'erezione e l'eiaculazione precoce sono sintomi estremamente spiacevoli della prostatite. Ho avuto lo stesso problema, sono stato praticamente disperato e ho perso la fiducia. Il mio trattamento è stato lungo, a partire da una corretta alimentazione terminando con varie pillole e supposte, ma tutto questo dava solo un risultato temporaneo. Veramente bene mi sono sentito dopo il corso di Revitaprost, dopo la prima settimana di prenderlo sono passati l'infiammazione e il dolore, e dopo un mese è stata completamente recuperata la vecchia attività sessuale, ora sono felice




Rispondi

Torna a “L'angolo del dottore”